Notizie

L'importanza del sonno: consigli e indicazioni utili per riposare meglio

L'importanza del sonno: consigli e indicazioni utili per riposare meglio

Pin It

 

Il nostro corpo deve riposare attraverso il sonno: si tratta di una necessità fisiologica . Sebbene non se ne conoscano ancora del tutto e in maniera approfondita i meccanismi e le funzioni, sappiamo che dormire fa sentire meglio, aiuta la memoria e permette di dare il massimo. 

 

Il sonno è spesso considerato quasi come un optional, al quale si può rinunciare perché ci sono impegni lavorativi o mondani, con la prospettiva, magari, di recuperare qualche ora nel weekend. Dormire poco è considerato addirittura un traguardo che in tanti vorrebbero raggiungere, per essere più efficienti e fare “di più” nelle loro giornate; non esiste cosa più sbagliata.

CHE COS’È IL SONNO?

Il sonno è uno stato durante il quale il corpo umano è meno consapevole di ogni stimolo ambientale.

Nel corso della notte, le diverse fasi del sonno si alternano, in questo modo, l’organismo si rigenera ed è pronto ad affrontare un’altra giornata.

Tutti sanno, infatti, che dopo una notte in bianco o quando si dorme male ci si sente spossati, fisicamente e mentalmente meno reattivi e si fa fatica a concentrarsi. Ma questa è solo la punta dell’iceberg: tutto ciò che avviene nel nostro organismo è collegato al ritmo sonno-veglia. Dormire un adeguato numero di ore, infatti è necessario per immagazzinare le informazioni e consolidare la memoria, e serve a rigenerarsi, perché è il momento in cui i muscoli crescono, i tessuti vengono riparati e le ghiandole sintetizzano gli ormoni. 

È inoltre sbagliato credere che si possa “recuperare” durante il fine settimana il sonno perso nei giorni lavorativi: perché il corpo si senta di nuovo riposato, sono necessari diversi giorni di riposo adeguato, che però non annullano gli effetti negativi sulle altre funzioni. Del resto, la privazione del sonno è utilizzata come strumento di tortura, il che dovrebbe spingere a riflettere su quanto imprescindibile sia questa attività per il benessere di una persona.

Gli studi sul sonno, sui suoi effetti e sui processi che avvengono durante le diverse fasi coinvolgono un gran numero di medici e ricercatori. Secondo le indicazioni più recenti, un adulto dovrebbe dormire tra le 7 e le 9 ore a notte, che diventano 10 per bambini e adolescenti: nei periodi di crescita e apprendimento, infatti, abbiamo bisogno di riposare di più. Ci sono, tuttavia, persone che geneticamente sono predisposte per dormire meno, tra le 5 e le 6 ore, così come altre invece non si sentono riposate dopo 8 ore. 

 

Dormire è una funzione importante del corpo, che supporta e garantisce il corretto svolgimento di tutte le altre. È quindi molto importante rispettare il nostro bisogno fisiologico di riposo. Ecco alcuni consigli:

  • non usare dispositivi elettronici nell’ambiente in cui si dorme e in generale prima di andare a dormire. In particolare, è fondamentale non giocare a videogiochi o fare altre attività molto coinvolgenti, compreso lo studio e il lavoro;
  • non praticare sport durante la sera, ma preferire il tardo pomeriggio;
  • dormire a sufficienza: come indicazione generale, dalle 7 alle 9 ore, come abbiamo visto;
  • non cenare troppo tardi e preferire piatti leggeri, evitando per esempio cibi che possono favorire il reflusso gastrico, come quelli piccanti;
  • non bere quantità eccessive di alcol, che abbassa notevolmente la qualità del sonno perché influisce sui livelli di serotonina e dopamina;
  • rivolgersi al proprio medico se si sospetta di soffrire di apnee notturne, che si manifestano con soprattutto con russamento, ma anche pause respiratorie e sonno agitato, e che possono avere gravi conseguenze, tra cui le malattie cardiovascolari.

Con qualche accortezza, dormire bene non è difficile. Il buon riposo notturno è uno dei presupposti per una vita sana e il benessere quotidiano, a tutte le età. L’attenzione che si dedica al sonno è anche una buona pratica per la prevenzione di molti disturbi e patologie. 

A questo proposito, è utile ricordare che esistono polizze assicurative personalizzate, come i Piani Individuali di UniSalute, strumenti che garantiscono l’accesso a moltissime strutture sanitarie in tutto il Paese, dove effettuare controlli a seconda delle proprie necessità, confrontandosi sempre con specialisti.

Contattaci per saperne di più 

 

FONTI :  BLOG UNISALUTE , sleepfoundation.org, medicinadelsonnoteam.it, fondazioneveronesi.it

 

 

UnipolSai Assicurazioni
UnipolSai Assicurazioni S.p.A.
Sede Legale e Direzione: Via Stalingrado, 45
40128 Bologna (Italia)
Tel. 051 5077111 - Fax 051 375349 - Mail Pec: unipolsaiassicurazioni@pec.unipol.it
www.unipolsai.it
Gruppo Unipol

Agenzia Generale di Roma Somalia
Via Alfredo Casella 51, 00199 Roma (RM)
Tel.: 06/8600600 r.a
Fax: 06/86209587
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P.iva: 08770001009

Dove Siamo

Dove Siamo

Clicca sull' immagine per visualizzare la mappa